fbpx
CONCENTRICO
FESTIVAL

CARPI

Catia Allegretti

Presidente Zona Soci Carpi

Sosteniamo Concentrico Festival…

Per la sua proposta e il posizionamento culturale ed etico: la promozione della cultura nelle sue diverse forme, con attenzione ad iniziative rivolte ad un pubblico giovane, a tematiche di ampio respiro e con format innovativi di musica, teatro con grandi nomi del panorama teatrale.

Questa edizione, si conferma per la città di Carpi un momento di forte valorizzazione e di animazione di tutto il centro storico, non solo della rinascimentale Piazza Martiri che, con i suoi oltre 16 mila metri quadrati di superficie, è una delle più estese piazze d’Italia, ma si estende ogni anno in luoghi nuovi della città come l’utilizzo della “buca” delle mura cittadine usate come un anfiteatro naturale, luogo mai usato per eventi in città.

La voce del festival

Maddalena Calumi

Presidentessa di AppenAppena – APS

Laureata in filosofia all’università di Bologna, Master in Scienze della Cultura presso l’Istituto San Carlo di Modena, Presidentessa dell’Associazione Culturale AppenAppena – APS, ideazione, progettazione e direzione artistica di Concentrico Festival.

In esclusiva per ad alta voce

Lella Costa

Attrice, autrice, scrittrice

Nel 1980 inizia un percorso che la porterà a frequentare autori contemporanei, lavorare in radio, avvicinarsi al teatro-cabaret e divenire una delle più rinomate attrici italiane. Al teatro affianca significative partecipazioni radiofoniche e televisive e porta avanti un costante impegno civile. In scena nel 2021 con Intelletto d’amore. Dante e le donne con la regia di Gabriele Vacis, nel 2020 con La vedova Socrate di Franca Valeri, regia di Stefania Bonfadelli, nel 2020 con Se non posso ballare… non è la mia rivoluzione e nel 2019 con La parola giusta di Gabriele Vacis.

Tra i suoi spettacoli più recenti: Human, Traviata l’Intelligenza del cuore, Questioni di cuore. I suoi monologhi pubblicati da Feltrinelli: La daga nel loden, Che faccia fare, In tournée e Amleto, Alice e la Traviata. Editi da Piemme: Come una specie di sorriso e Che bello essere noi. Per Solferino: Ciò che possiamo fare e Intelletto d’amore. Quattro donne e un poeta. Nel 2017 ha condotto per Rai Cultura Mariangela! dedicato a Mariangela Melato.

È componente del CDA dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

foto © Lorenzo Piano

Concentrico
festival

Al via la settima edizione di Concentrico Festival, un festival multidisciplinare, intergenerazionale, diffuso e site-specific, che dal 3 al 24 luglio trasformerà la città di Carpi nel palcoscenico più grande d’Italia. In sei edizioni, Concentrico Festival ha registrato la presenza di 70.000 spettatori, 350 artisti, 138 spettacoli, 70 compagnie teatrali nazionali e internazionali, 13 prime nazionali, abbracciando il teatro a 360° (dalla prosa al circo contemporaneo, passando per spettacoli di piazza, teatro ragazzi e danza urbana) e aprendo una finestra sul mondo musicale e sulla sperimentazione artistica contemporanea. Nato nel 2015 come festival di teatro all’aperto, Concentrico si propone di abbattere ogni barriera materiale e sociale per favorire una maggiore fruizione dell’arte e della cultura. L’internazionalità delle proposte si associa, infatti, all’attenzione rivolta alla formazione e al sostegno di realtà nazionali meritevoli e innovative, attraverso i progetti di audience development e diffusione culturale (Cantiere Concentrico e Concentrico Factory) e la sezione sperimentale Concentrico Plus. La settima edizione porterà a Carpi una quarantina di performance e spettacoli, una prima nazionale, due compagnie internazionali e artisti da tutta l’Europa. Diffuso nell’intero centro di Carpi, il Festival avrà tre sedi di riferimento: Piazza Martiri con i grandi nomi del panorama teatrale nazionale; l’Ex mercato coperto in piazzale Ramazzini per Concentrico Art, così come per presentazioni, performance ed eventi musicali; una nuova location all’interno del Parco della Resistenza per Concentrico Plus: un anfiteatro naturale, allestito in modo scenografico, all’interno del quale il pubblico potrà assistere agli spettacoli comodamente seduto sul prato, attrezzato con servizio food & drink.

Carpi (MO) | dal 3 al 24 luglio | concentricofestival.it