fbpx

CICAP
FEST

Padova

Denis Giacomini

Presidente Zona Soci Padova

Sosteniamo CICAP Fest perché…

soprattutto in questa edizione – caratterizzata da “Navigare l’incertezza” come tema – riteniamo importante che Coop Alleanza 3.0 sia a fianco degli amici del Cicap. Un titolo ed un tema che ben rappresentano lo stato d’animo di una comunità che si è trovata ad affrontare problemi e paure che si pensavano appartenenti ad epoche passate o, al limite, a continenti diverso dal nostro. Come soci Coop di Padova riteniamo infatti che mai come ora, dopo mesi in cui la comunicazione sulla pandemia, anche scientifica e istituzionale, ha proposto messaggi tra loro contraddittori generando sfiducia e alimentando teorie complottiste, avere una “bussola” per orientarsi – come quella rappresentata dal Festival – sia fondamentale. Il Festival infatti ci aiuterà a capire che l’incertezza non può essere eliminata dalla nostra vita e quindi come sia fondamentale avere gli strumenti per impedire che le risposte a tale situazione siano irrazionali ed antiscientifiche.

Per Coop Alleanza 3.0, che ha tra i propri scopi statutari anche l’educazione e l’informazione per poter operare scelte consapevoli, a maggior ragione, è naturale contribuire alle iniziative del Cicap in cui migliaia di persone si incontrano per acquisire strumenti per contrastare pseudoscienze e credenze sul paranormale condividendo le proprie conoscenze. Un Festival che sentiamo vicino anche per la modalità di coinvolgimento delle giovani generazioni visto che, accanto agli appuntamenti dedicati all’intrattenimento intelligente, è previsto per le scuole un intero palinsesto di una settimana (dal 25 al 31 ottobre) con laboratori ed incontri.

Denis Giacomini

La voce del festival

Massimo Polidoro

Co-Fondatore e Segretario di CICAP

Scrittore e divulgatore scientifico, è tra i massimi esperti internazionali nel campo dell’inganno e delle pseudoscienze. Co-fondatore con Piero Angela, Margherita Hack, Umberto Eco e altri del CICAP, di cui è Segretario, ha insegnato Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca e insegna ora Comunicazione scientifica ai dottorandi dell’Università di Padova. Autore e conduttore televisivo, presenta a Superquark una rubrica dove smonta falsi misteri e bufale. Sul suo canale YouTube pubblica numerosi video, tra cui la serie Strane Storie.

È autore di oltre 50 libri, tra gli ultimi Leonardo. Genio ribelle (Piemme, 2018), Il mondo sottosopra (Piemme, 2019) e Atlante dei luoghi misteriosi dell’antichità (Bompiani, 2020).

In esclusiva per ad alta voce

Roberta Villa

Divulgatrice scientifica

Dopo la laurea in Medicina e chirurgia, si è sempre occupata di divulgazione scientifica e comunicazione della salute. Ha collaborato per oltre vent’anni con il Corriere della Sera, per cui ha scritto il libro Vaccini, il diritto di non avere paura, ora in uscita in una nuova edizione per il Pensiero Scientifico editore.

Collabora con diverse testate cartacee e onlinee, tra gli altri, con il sito Dottore, ma è vero che…? della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (FNOMCeO). Con l’Università Ca’ Foscari di Venezia partecipa al progetto europeo Quest sulla comunicazione della scienza in Europa. Ha pubblicato Il guerriero gentile. La mia vita, le mie battaglie, Solferino, 2019, con Silvio Garattini e Vaccini. Mai così temuti, mai così attesi. Tutto quello che c’è da sapere sui vaccini anti Covid, Chiarelettere, 2021.

CICAP Fest

Navigare l’incertezza. ‘Con il dubbio come bussola… per tornare a riveder le stelle’ è il tema scelto per l’edizione 2021 del CICAP Fest. Perché, anche se attribuiamo all’incertezza un valore negativo, in realtà è il motore della scienza e del cambiamento. E l’incertezza è anche alla base delle metodologie di verifica di pseudoscienze e fake news, temi tradizionalmente cari al CICAP. Il palinsesto vedrà confrontarsi sull’argomento, in modalità mista, scienziati, divulgatori, scrittori, filosofi e personaggi del mondo della ricerca, della letteratura, dello spettacolo e della cultura.

Promosso dal CICAP, in collaborazione con l’Università, il Comune, e la Provincia di Padova, il CICAP Fest intende far tesoro della buona riuscita dell’edizione digitale 2020, positiva in termini di partecipazione di pubblico e di penetrazione geografica, costruendo un programma ibrido che, compatibilmente con l’incerta situazione sanitaria dei prossimi mesi e le conseguenti possibili restrizioni, prevederà un palinsesto di incontri in presenza a Padova, storica città del Festival, che saranno trasmessi anche in streaming, e un programma di incontri esclusivamente online.

Padova (PD) | dal 3 al 5 settembre | cicapfest.it