fbpx

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” padding_top=”” padding_bottom=”” padding_left=”” padding_right=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” center_content=”no” last=”no” min_height=”” hover_type=”none” link=””][fusion_title margin_top=”” margin_bottom=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” size=”1″ content_align=”left” style_type=”default” sep_color=””]

“Letture” al Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa

[/fusion_title][fusion_separator style_type=”single solid” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” sep_color=”#ffaa00″ top_margin=”” bottom_margin=”20px” border_size=”3″ icon=”” icon_circle=”” icon_circle_color=”” width=”60px” alignment=”center” /][fusion_text]

Giovedì 20 ottobre alle ore 10.30, presso il Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa di Trieste, si terrà uno degli eventi di Ad alta voce 2016. Ospite dell’incontro Leonardo Zannier, musicista, attore e insegnante triestino, accompagnato dal violino di Antonio Kozina.
Al termine dell’evento, è prevista una visita guidata gratuita al Museo.

Aperto al pubblico nel 1997, il Museo ha sede nello storico Palazzo delle Poste di Trieste progettato dall’architetto austriaco Friedrich Setz e inaugurato nel 1894.
L’edificio ha conservato le sue originali caratteristiche e rappresenta l’ideale contenitore per un Museo specializzato in una tematica particolare, quella postale e telegrafica.

L’intento è quello di valorizzare le testimonianze della “cultura postale” della Regione Friuli-Venezia Giulia e delle nazioni limitrofe che appartennero al bacino dell’Europa centrale. Al suo interno viene fatto cenno alla figura di Guglielmo Marconi e alla sua nave laboratorio Elettra, per poi accedere alla sala principale dove è esposto il materiale storico.

Oltre a pannelli che ci raccontano la storia e le caratteristiche del Palazzo delle Poste è possibile ammirare la ricostruzione di un ufficio postale d’epoca, reperti postali quali modulistica e documenti dai tempi dell’Austria ad epoche più moderne, apparecchiature ed attrezzature telegrafiche, mappe e carte d’epoca che si riferiscono ai percorsi di posta nel bacino mitteleuropeo, nonché francobolli e una panoramica dei palazzi postali di altre città dell’Impero Austro Ungarico.

Preziosissima per la realizzazione dell’evento è stata la collaborazione di Poste Italiane e TriesteBookFest.

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]